Ingredienti (6-8 persone): 500 g di anelletti siciliani – 350 g di passata di pomodoro – 1 barattolo di piselli da 400 g (270 g sgocciolati) – 1 cucchiaino da caffè di dado granulare – 100 g di provolone (o caciocavallo) –  70 g di  Parmigiano Reggiano – 250 g di ragù – 2 melanzane – 3 uova – sale, pepe, burro, origano, aglio in polvere e pangrattato q. b.

Mettere le melanzane sotto sale ed eliminare l’acqua di vegetazione. Grigliarle, tagliarle a cubetti e condirle con un pizzico di aglio in polvere, olio e origano. 

Cuocere i piselli nella passata di pomodoro e aggiungere il cucchiaino di dado granulare. 

Lessare le uova, sgusciarle e tagliarle a fette. 

Cuocere gli anelletti in abbondante acqua salata, scolarli, condirli con il sugo di pomodoro e piselli e con 50 g di Parmigiano Reggiano.

Imburrare una tortiera (o una pirofila) e stendere un primo strato di anelletti conditi. 

Stenderci sopra uno strato di melanzane, il ragù, le uova e il provolone.

Ricoprire con un altro strato di anelletti conditi e spolverizzare la superficie col pangrattato e il resto del Parmigiano Reggiano. 

Mettere in forno, ventilato a 200 °C, per circa 35-40 minuti. 

Finita la cottura, attendere una decina di minuti e poi sporzionare.