Il Salotto del vino nasce da un’idea di Massimo Castellani, consulente enogastronomico e giornalista, con un’esperienza ultratrentennale come sommelier.

«Ho scelto di essere un sommelier per dedicarmi alla formazione – sia in ambito AIS che in ambito universitario – e alle consulenze per aziende alberghiere e ristorative. Sono stato insignito del titolo di Chevalier du Tastevin di Borgogna e, più di recente, di Ambasciatore del Chianti Classico

Nel Salotto del Vino partecipano, al virtuale tavolo redazionale, gli amici e colleghi:

  • Antonio, amante di cibo e vino a 330 gradi (non chiedetegli dei 30 gradi mancanti!)
  • Fabiano, appassionato di Barolo e vini delle Langhe
  • Fabio, goloso di Riesling tedesco
  • Franco, assetato di emozioni e di storie
  • Massimo, cultore di bianchi friulani
  • Mauro, onnivoro, ma vuoi mettere i vini che iniziano con B e C?
  • Patrizia, custode attenta e consumatrice di colori e profumi».

                                                                                            Massimo Castellani, 7 Aprile 2018