Degustazioni

Chianti Classico Collection 2020 – 2. Riserva e Gran Selezione

Ed eccoci alla seconda parte di questa spettacolare kermesse. Nel complesso, in tutti i Chianti Classico – sia

Chianti Classico Collection 2020 – 1. L’annata 2018, promesse e speranze

La kermesse Chianti Classico Collection assume ogni anno dimensioni sempre più impressionanti per numero di produttori, operatori e

Il vino che vuole essere sé stesso, ovvero il Sangiovese di Montevertine

Non sono potuto mancare alla cena organizzata da Montevertine – insieme a molti amici dei proprietari, Liviana e Martino

Chianti Lovers 2020, un blend di grandi numeri e qualità

La seconda giornata della maratona Anteprime di Toscana 2020 è dedicata a Chianti Lovers, l’atteso evento organizzato dal

Buy Wine e PrimAnteprima 2020, affari e assaggi di primizie toscane

Si è svolta il 7 e l’8 febbraio alla Fortezza da Basso di Firenze la decima edizione del

Wine&Siena. Capolavori del gusto – Edizione 2020

È di nuovo spettacolo a Siena, con la firma del wine-hunter Helmut Kocher, patron del Merano Wine Festival.

Oltre 20 anni di ricerca: la qualità di Panzanello

È un’altra umida mattina di questo grigio Novembre e siamo diretti verso Panzano in Chianti. Ci soffermiamo per

Una guerra del vino è in corso. L’allarme lanciato da Wine Spectator

Cosa c’entra la produzione di aeroplani con il vino? Apparentemente ben poco… eppure, suo malgrado,

I laboratori della degustazione. Un modo (corretto) di fare il punto della situazione

Dopo tanti anni di fedele e appassionata militanza nel mondo della sommellerie, e di tanti

Se sul Financial Times il Chianti Classico è paragonato al Bordeaux…

Ha fatto indubbiamente clamore l’incoronazione del Bolgheri Sassicaia 2015 di Tenuta San Guido come miglior vino

VINI IN VETRINA

Corton-Charlemagne Grand Cru 2015 Jérôme Castagnier

Il racconto di un grandissimo Chardonnay della Côte de Beaune: il Corton-Charlemagne Grand Cru 2015 di Jérôme Castagnier.  

Bolgheri Sassicaia: l’origine di un mito

In questo video vi parlo della genesi e del significato storico di un vino rivoluzionario: il Bolgheri Sassicaia di Tenuta

Cortona Syrah DOC Bramasole 2012 La Braccesca

È la volta di un vino di Cortona, prodotto dall’azienda La Braccesca.  

Toscana IGT Poggio de’ Colli Cabernet Franc Mauro Vannucci 2006 Piaggia

Oggi voglio raccontare e degustare un vino di Carmignano di grande prestigio, il Toscana IGT Cabernet Franc Mauro Vannucci Poggio

Un grande vino di Borgogna: Beaune 1er Cru Grèves Vigne de l’Enfant Jésus 2013 Bouchard Père & Fils

Oggi vi parlo di un Pinot Nero straordinario e pieno di storia, il Beaune 1er Cru Grèves Vigne de l’Enfant

Un nero d’Avola messo a nudo. Terre Siciliane IGT Rosso di Contrada Don Paolo 2017 Marabino

Vi parlo di un Nero d’Avola particolare della Val di Noto, prodotto dalla giovane azienda Marabino, il Terre Siciliane IGT Rosso

Vin Santo del Chianti Rufina Riserva Cardinal de Retz 2000 Marchesi Gondi

In questo video vi parlo della tradizione toscana del Vin Santo e al termine degusto il Vin Santo del Chianti

Vino Nobile di Montepulciano Vigna d’Alfiero 2016 Valdipiatta

Un grande Vino Nobile di Montepulciano, il Vigna d’Alfiero 2016 di Valdipiatta, inquadrato e raccontato nella prestigiosa cornice storica della prima

Recensioni (e abbinamenti inusuali) – «The final concerts» di Ennio Morricone

Lo vedi arrivare ancora ben fermo sulle gambe, con un passo sicuro e una vitalità da farti dubitare che abbia 91 anni suonati e che questi siano gli ultimi concerti che dirigerà, l’ultima tournée prima di

Recensioni (e abbinamenti inusuali) – «Le sacre du printemps» di Igor Stravinsky

Igor’ Fëdorovič Stravinskij (anglicizzato e italianizzato in Igor Stravinsky) compose Le sacre du printemps come musica per un balletto fra il 1911 e il 1913 e come tale andò in scena per la prima volta a

Saporè Prato. È giusto (e corretto) chiamarla pizza?

Quando ho ricevuto l’invito in un nuovo locale per una pizza gourmand, qualcosa mi ha suggerito che non sarebbe stata la solita serata tra amici, in cui il cibo diventa quasi secondario, tanto l’importante è stare

Homepage