VINI IN VETRINA

Le Fornacelle

Foglio 38. Venti anni di Cabernet Franc a Bolgheri

Con la vendemmia 2004 esordisce il Cabernet Franc in purezza, Foglio 38, della cantina di Bolgheri Le Fornacelle. A distanza

Domaine Durieu. Il Rodano meridionale, frutto e terroir.

Il Domaine Durieu venne creato nel 1976 da Paul Durieu a Chateauneuf du Pape, oggi tramandato ai figli Vincent e

Verticale insolita. Vintage Tunina & Tignanello

Oggi parliamo di due vini italiani di eccellenza che hanno poco in comune a parte il fatto di essere nati

Selvapiana. Una verticale da vertigini.

Il 5 dicembre 2023 la Fattoria Selvapiana ha condiviso con un centinaio di partecipanti a Firenze una verticale del suo

Brunello di Montalcino 2019. Questione di stile.

L’annata 2019 del Brunello di Montalcino è finalmente in vendita dal 1° gennaio 2024. Si tratta di un’annata valutata dal

Il Rosato Toscano di Podere San Lorenzo

Non è l’ennesimo rosé pallido in stile provenzale. Quello di Podere San Lorenzo è un rosato toscano di nome e

Il Raboso Piave di Ornella Molon

L’azienda Ornella Molon Traverso viene fondata agli inizi degli anni Ottanta dalla passione per il buon vino di Ornella Molon

Ottomarzo delle Cantine Dettori, solitario protagonista di un vitigno raro : il Pascale

Dal primo momento in cui ho messo piede in terra sarda, sono rimasta affascinata dalla quantità di vini e soprattutto

Una recensione (inaspettata e gradita) di Rocco Lettieri su «Un sogno in Borgogna» di Massimo Castellani

[Articolo a cura di Rocco Lettieri pubblicato su www.simpatico-melograno.it] Un sogno in Borgogna (Edizioni Bertani&C, pp. 200,  € 18,00)  è il titolo che Massimo Castellani ha dato al suo primo libro sul vino, un vero romanzo, per

Recensioni Libri: «Un sogno in Borgogna» di Massimo Castellani

Caro Massimo, ho letto e riletto con grande interesse il tuo Un sogno in Borgogna: l’entusiasmo mi ha preso subito e mi ha accompagnato in modo costante, pagina dopo pagina, fino alla fine. Al di là

Silenzi e natura: il Delta del Po e i suoi tesori

Quando pensiamo a luoghi incontaminati, dove respirare appieno la natura, quasi sempre la nostra mente ci porta lontano e così ci troviamo a navigare su rotte d’oltreoceano: anche a me succede spesso. Eppure, nella realtà, può