È una bella storia quella di Claudio Quarta, che da biologo genetista di successo internazionale decide di tornare alle radici della sua Puglia e diventare un grande vignaiolo. Oggi degusto il suo Primitivo di Manduria DOP Oro di Eméra 2015 Tenute Eméra.

Oggi Primitivo di Manduria Oro di Emera

Pubblicato da Massimo Castellani su Venerdì 8 maggio 2020